Clipping Magic offre un API web orientato a REST per automatizzare il caricamento di immagini e lo scaricamento dei risultati. Puoi integrare l'Editor Clipping Magic nel sito web con ClippingMagic.js per consentire ai tuoi utenti di rimuovere gli sfondi direttamente nel tuo sito web.

L'API è particolarmente utile per i siti web che richiedono la rimozione degli sfondi da immagini fornite dall'utente, e per siti web di eCommerce con disegnatori grafici che rimuovono gli sfondi delle immagini su un flusso di immagini.

Per usare l'API devi disporre di una chiave API e avere una certa esperienza di programmazione.

Teoria d'utilizzo

L'utente finale rimuove gli sfondi

In uno scenario tipico un utente finale carica un'immagine sul tuo sito, e tu vuoi consentire all'utente di rimuovere lo sfondo da quell'immagine come parte del flusso di lavoro delle immagini sul tuo sito. Normalmente dovresti procedere come segue:

  1. Carica l'immagine su ClippingMagic.com mediante l'API backend. Ottieni un ID e una chiave privata per l'immagine.

  2. Sul tuo sito, consenti all'utente finale di rimuovere lo sfondo con ClippingMagic.js, usando il flusso di lavoro Modifica una singola immagine e l'ID e la chiave privata dell'immagine ottenuti nel punto 1.

  3. Quando ricevi il callback result-generated da ClippingMagic.js notifica il backend di scaricare il risultato per quella immagine.

  4. Scarica il risultato e continua con i punti seguenti nel flusso di lavoro specifico per il tuo sito.

Il personale interno rimuove gli sfondi

In uno scenario tipico hai un lungo elenco di immagini che devono essere elaborate, e personale disponibile per farlo. Normalmente dovresti procedere come segue:

  1. Carica un batch di immagini un'immagine alla volta su ClippingMagic.com attraverso l'API backend. Ottieni e archivia gli ID e le chiavi private delle immagini.

  2. Nel tuo sistema interno, assegna le immagini agli addetti in batch appropriati. Quindi, lascia che ciascun worker rimuova gli sfondi da un batch con ClippingMagic.js, usando il flusso di lavoro Modifica più immagini in sequenza con gli ID e le chiavi delle immagini corrispondenti ottenuti nel punto 1.

    La grandezza tipica dei batch va da 10 a 100 secondo il volume e i dettagli delle tue immagini.

  3. Quando ricevi i callback result-generated da ClippingMagic.js notifica il tuo backend di scaricare il risultato per quell'immagine.

  4. Ripeti!

Backend e Frontend

Tieni presente che tutte le operazioni di caricamento e scaricamento sono effettuate sul backend, ma tutte le operazioni di ritaglio sono effettuate nel client web (frontend) usando ClippingMagic.js.

Questa divisione protegge la tua chiave API, pur consentendo un'esperienza uniforme per l'utente finale sul tuo sito.

Commenti e suggerimenti

Manca qualcosa o non è sufficientemente documentata? La tua implementazione richiede altre caratteristiche?

Faccelo sapere e proveremo a risolvere il problema!

Dettagli

  • Puoi usare l'API nella modalità di prova senza abbonarti, ma per usarla effettivamente devi iscriverti a un abbonamento API.
  • Spiacente, abbonamenti a siti web regolari non consentono l'accesso API.
  • Puoi visualizzare tutte le immagini caricate attraverso l'API sul sito web Clipping Magic principale (quando accedi come utente API) e viceversa. Questo può essere molto utile per il debugging, o se devi controllare il flusso di immagini API.
  • Sebbene non vi sia una limitazione di frequenza al livello dell'API, ti pregheremmo di non approfittarne.
  • La tua libreria client HTTP deve supportare l'Indicazione nome server (SNI) per fare richieste con successo. Se ricevi strani errori di handshake, probabilmente dipende da questo.

Errore Javascript :-(


Per piacere aiutaci a risolvere questo problema!